La valeriana è un tipo di insalata molto delicata che aiuta a placare l’ansia e alcuni disturbi come ad esempio quelli legati allo stomaco. E’ chiamata anche songino o gallinella ed è preziosa per la salute sia cruda che cotta.

valeriana


Valeriana CRUDA calma il reflusso: questo tipo di insalata ha un sapore dolce e delicato con un buon apporto di vitamina C, ferro e potassio, ma non molto ricca di fibre. Questa caratteristica rende la valeriana cruda più digeribile. Utile se soffrite di gastrite e di reflusso. Inoltre, non è lassativa e perciò può essere usata dopo un episodio di dissenteria.

Valeriana COTTA favorisce il sonno: si presta molto bene anche se consumata cotta perché offre benefici anche così. La cottura aumenta l’azione leggermente ansiolitica, tranquillante e ipnoinducente che la valeriana ha in comune con la medesima pianta officinale. Se dovete affrontare prove dure e avete bisogno di rilassarvi, la sera prima mangiate la valeriana: è ottima abbinata con i carboidrati sedativi che stimolano la liberazione di serotonina.



QUALCHE CURIOSITA’ IN PIU’: è una pianta originaria dell’Olanda, ha foglie ampie e allungate di color verde chiaro disposte a rosetta. C’è anche un’altra varietà che è francese.