L’alimentazione è molto importante sia per tutelare la salute che per affrontare al meglio ogni tipo di sport. In questo articolo scopriremo l’alimentazione giusta per il tipo di attività sportiva che si pratica.

sport


Se vi piace andare in bicicletta ci vogliono più minerali. Pedalando, il battito del cuore aumenta. Per evitare episodi di tachicardia potete integrare le scorte di potassio. Potete trovarlo nella banane e nelle verdure a foglia verde. Ovviamente se la tachicardia si ripete è bene consultare un cardiologo.

Se la vostra passione è il ballo dovete assumere più Omega 3 perché, presenti anche nei pesci grassi come il salmone e lo sgombro, hanno un’elevata attività antinfiammatoria, utile per prevenire e curare alcuni fastidi come le tendiniti e le contratture muscolari che spesso colpiscono chi balla.



Se praticate la corsa, invece, ci vogliono più antiossidanti perché aiutano a contrastare i dolori muscolari. Mangiate più frutta e verdura, in particolare quella viola come le prugne, le melanzane e i frutti di bosco.

Se fate nuoto ci vuole più frutta secca per evitare continui crampi e affaticamento muscolare. Per prevenirli e risolverli fate il pieno di magnesio che potete trovare nella frutta secca (noci, mandorle e nocciole) e nel pane integrale.