Gli zuccheri, se assunti eccessivamente, possono causare problemi alla vostra salute e alla vostra silhouette. Oggi vedremo alcuni trucchi per eliminare un po’ di zuccheri dalla nostra alimentazione.


Il primo consiglio è iniziare pranzo e cena con un’insalata: le fibre solubili vegetali, contenute in verdura e ortaggi, mangiate all’inizio del pasto modulano meglio la quantità di zuccheri nel sangue e determinano un rallentamento dello svuotamento gastrico.

Segale, orzo e tutti i cereali integrali hanno meno zuccheri e un maggiore contenuto di fibre che riducono l’assorbimento degli zuccheri da parte dell’organismo.

Le spezie possono sostituire lo zucchero, sia nelle bevande calde che in quelle fredde. Ottimi la cannella o i chiodi di garofano da aggiungere nelle tisane. Anche lo zenzero è ottimo soprattutto nel tè e nella camomilla.



Al posto dello zucchero potete usare anche i dolcificanti naturali: la stevia ha un sapore simile alla liquirizia ed è più dolce del saccarosio, ma ha il vantaggio di non far salire la glicemia.

Consumate frutta e dessert quando finite di mangiare: le fibre contenute in cereali e verdure, vi aiutano a rallentare l’assorbimento della quantità di zuccheri contenuti nella frutta e nei dolci. Fate attenzione al grado di maturazione della frutta: infatti, più è matura maggiori sono le quantità di fruttosio che contiene.





Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook oppure iscriviti ai nostri Feed

Metti “mi piace” alla nostra pagina facebook