La prima regola per perdere la pancia è bere molto, abolendo nello stesso tempo bibite gassate e zuccherate. Il pane e i prodotti da lievito vanno evitati, come il burro e derivati. La dieta dovrà essere a base di cereali, possibilmente integrali, conditi con olio di oliva.

Come-perdere-la-pancia


Da evitare il più possibile il sale, contenuto in alimenti come patatine, salumi e insaccati e nascosto in molti prodotti pronti. I legumi e i broccoli sono alimenti sani ma non adatti per chi vuole perdere la pancia in quanto provocano gas. Il chewing-gum ha lo stesso effetto.



Gli esercizi

Gli addominali sono un ottimo metodo per far andar giù la pancia. Quotidianamente dovreste eseguire esercizi specifici, come:
– Crunch di base: stesi a terra con le ginocchia flesse e le mani dietro la testa, contrarre gli addominali.
– Crunch mani sul petto: distesi al suolo, testa sollevata e collo rilassato, appoggiate le mani sul petto e sollevare la parte alta del busto senza staccare le mani dal petto.
– Sollevamento del busto: distesi con la schiena e la testa appoggiate al suolo, posizionate i piedi lontani dal bacino e teneteli fermi. Contraete la pancia e portate il busto in posizione verticale.
– Bicicletta: stesi sulla schiena, con la parte posteriore del busto aderente al pavimento, mettete le mani dietro la testa con i gomiti bene aperti e sollevando leggermente le spalle. Dunque alzare le gambe e sforbiciate come se pedalaste su una bicicletta immaginaria.

via | www.dilei.it