Ecco un trattamento estetico per eliminare il grasso dalla pancia: si chiama lipolisi e consiste in piccole iniezioni a base di fosfatidilcolina, una sostanza che, immessa nelle zone colpite, comprime le cellule adipose. Il grasso viene espulso, eliminato dal fegato ed eliminato con le urine.

lipolisi


Il trattamento si svolge in ambulatorio, ma dopo aver firmato un consenso in cui dovete dichiarare che non soffrite di allergie o malattie che potrebbero compromettere l’operazione. Dopo di che lo specialista inizierà a farvi 10 o 12 iniezioni in vari punti dell’addome. Si tratta di una tecnica indolore: sentirete solo l’ingresso dell’ago sottile perché si agisce sull’accumulo di grasso dove non ci sono terminazioni nervose. Il trattamento dura in tutto 10 minuti, poi potrete tornare a casa.

Dopo 4 sedute, a distanza di circa un mese l’una dall’altra, il calo è di quasi 10 centimetri e la pancia apparirà più distesa e tonica.



Il vantaggio del trattamento con la fosfatidilcolina è che non è chirurgico, non richiede l’uso di guaine contenitive e quasi sempre non ha controindicazioni. La raccomandazione è di non ingrassare nel periodo del trattamento e di bere almeno 2 litri di acqua al giorno. Il costo varia dalla quantità di fosfatidilcolina usata e al numero di sedute richieste.