Volete le gambe più magre? Se la risposta è sì potete puntare sulla medicina estetica: con la tecnica della laserlipolisi potete sciogliere la cellulite e rassodare la pelle. Il tutto senza alcun dolore.

cosce


Come si svolge la seduta? Il laser di ultima generazione si chiama SlimLipo e consente di eliminare i cuscinetti adiposi. Il trattamento viene fatto in anestesia locale assistita (per tutta l’operazione l’anestetista sarà al vostro fianco). La zona da trattare viene infiltrata con dell’anestetico e con la soluzione fisiologica per diminuire il dolore e facilitare il funzionamento del laser. La paziente ovviamente non sente dolore.

Successivamente il chirurgo inserisce una sonda laser larga poco più di un millimetro che svolge due funzioni: l’energia lanciata alla lunghezza d’onda di 924 nanometri serve a rompere gli adipociti, mentre il secondo fascio di luce coagula i capillari in modo da diminuire gli ematomi e stimolare la retrazione della pelle grazie all’effetto lifting.



Il grasso che diventa liquido è aspirato all’esterno da microcannule da liposuzione del diametro di 2 mm. I buchi sono così piccolini che si rimarginano da soli senza bisogno di applicare punti. Nel post operazione occorre portare per una trentina di giorni una medicazione assorbente e una guaina compressiva che rimodella tutta l’area trattata.