Il peeling combinato è un trattamento di ultima generazione che risveglia dolcemente le cellule cutanee restituendo luce e freschezza alla pelle senza essere invasivo.


Il peeling combinato è composto da vari agenti chimici esfolianti capaci di provocare un danneggiamento selettivo e profondo della cute senza lasciare alcun esito negativo e ottenendo più risultati in un unico trattamento.

Le sostanze usate per il peeling combinato sono vari come diverse sono le consistenze dei prodotti applicati. Solitamente è composto da un gel e dalla crema bianca. Il gel è costituito dagli acidi glicolico, sacilico e lattico per facilitare il ricambio delle cellule. La crema bianca contiene gli acidi azelaico, alfa-lipoico e alfa-bisabololo, più arbutina e ascorbilpalmitato che hanno un effetto antinfiammatorio, dermopurificante, antiossidante e lenitivo.

Come si svolge la seduta: dopo aver deterso la pelle del viso e del collo dal trucco, il medico spalma il primo peeling-gel. Nell’arco di 15 minuti compare un legger arrossamento cutaneo. Successivamente si rimuove il tutto con acqua fresca o acqua termale, se la pelle è molto sensibile.



Dopo di che l’operatore poi procederà con l’applicazione della crema bianca con un prolungato massaggio fino a completo assorbimento. La seduta termina con l’applicazione di una crema con filtro solare 50+ per proteggere la pelle. Il costo si aggira sui 150 euro circa.





Per ulteriori novità rimani sintonizzato sui nostri canali google+twitterfacebook oppure iscriviti ai nostri Feed

Metti “mi piace” alla nostra pagina facebook