La mesotaping è un trattamento estetico innovativo e funzionale studiato per curare la cellulite, sia quella ai primi stadi che quella già avanzata. L’idea è stata di due dottoresse di Milano: Lydia Soletti, medico estetico e posturologa clinica e Mariangela Bettini, fisioterapista. Ma vediamo come agisce questa metodica.

cellulite


COME SI SVOLGE LA SEDUTA

Innanzitutto dovete sdraiarvi sul lettino: il medico, che avrà già appurato il tipo di cellulite e lo stadio in cui si trova, sceglie e prepara le sostanze naturali giuste da iniettare. Le sostanze saranno un mix di prodotti omeopatici personalizzati. Il mix verrà scelto in base al tipo di sofferenza del tessuto. La mesoterapia prevede l’esecuzione di molte punturine superficiali in corrispondenza della zona da trattare, ma sfruttando anche alcuni di agopuntura specie lungo il meridiano milza pancreas in modo da attivare un drenaggio intenso. Subito dopo si applica il cerotto.



Il cerotto si tiene da un minimo di 24 ore a un massimo di 72 ore in modo da sfruttare tutti i benefici. Un buon risultato si ottiene già con 5 applicazioni, ma l’ideale sarebbe sottoporsi a 10 sedute 2 alla settimana per un programma intensivo, o una volta alla settimana. Il costo di una seduta di mesotaping è di 100 150 euro circa.