Volete provare a farvi la tinta a casa ma avete paura di rovinare i vostri capelli? Qui troverete tutte le regole da seguire per ottenere un ottimo risultato senza rovinare la vostra chioma.

tinta


Tutte voi potete fare la tinta a meno che non avete la cute irritata o altre problematiche inerenti a varie allergie.

Per usare in modo corretto una tinta a domicilio dovete leggere con estrema attenzione il foglietto illustrativo che troverete nella confezione. Ci sono tuttavia alcuni trucchi da applicare come ad esempio applicare sulle lunghezze un olio soprattutto se avete i capelli molto aridi: stendete il prodotto sulla radice e, dopo qualche minuto, anche sulle punte.



Un problema che assilla molte donne che vorrebbero provare le tinte casalinghe è individuare la nuance: optate, in questo caso, sempre per una sola sfumatura più chiara in modo che poi sarà più facile scurire alla prossima tinta.

Ci sono anche dei piccoli trucchi per far durare più a lungo la tinta: la prima regola è prestare attenzione al lavaggio. Subito dopo il tempo di posa, applicate un detergente specifico e molto leggero. Usate uno shampoo per capelli colorati ricco di sostanze protettive e nutrienti come antiossidanti e vitamine. Successivamente passate alla detersione applicando una maschera ravvivante che mantiene intensi i riflessi.