Le nuove tendenze vogliono capelli ariosi e scompigliati. Donano un aspetto giovane e sono semplici da realizzare: ecco come valorizzarli al meglio.

tendenza-capelli-come-valorizzarli


Scopriamo come trattare e curare i capelli in base alla tipologia che avete: che siano mossi o lisci.

Capelli mossi: vanno di moda, per chi li ha mossi, il carrè scompigliato, con la frangia o il ciuffo lungo, scalato alla base per creare un movimento naturale o con le punte sfilate ai lati del viso. Sta bene a tutte, alle castane come alle bionde a patto che non siano troppo sottili.

Come fare un perfetto styling: asciugate i capelli con il phon tiepido, stringendo le lunghezze tra le mani e arrotolando qualche ciocca a cavatappi intorno alle dita.



Capelli lisci ma dall’aspetto vivace: per rendere il capello liscio più moderno, l’idea è mantenere le radici del colore naturale e creare ombreggiature più chiare sulle lunghezze.

Come farlo: per sollevare le radici, potete dividere in 2 parti i capelli sulla sommità della testa e avvolgerli in due grossi bigodini. Asciugate le lunghezze con una spazzola piatta muovendo il phon dall’alto verso il basso. Usate uno shampoo che dia un po’ di volume alla chioma e un fissante che da’ volume alla pettinatura e lo fa durare più a lungo.