Non sempre occorre usare dei prodotti specifici o andare da un professionista per ottenere risultati impeccabili. A volte bastano dei semplici rimedi fai da te. Vediamone alcuni.

Capelli Luminosi


Per capelli sfibrati e sottili, dopo aver fatto uno shampoo, potete fare un impacco di melone frullato con olio extra vergine di oliva da lasciare in posa sui capelli bagnati per circa 10 minuti.



Per prevenire l’invecchiamento della cute è sufficiente massaggiare i capelli con un cucchiaio di olio di semi di cumino nero (ricco di lipidi), di acido linoleico e linolenico. Potete effettuare questo massaggio 1 o 2 volte alla settimana.

Se, invece, il vostro problema sono i capelli sciupati e disidratati potete fare una maschera usando 1 cucchiaio di olio di germi di grano, 1 di olio di jojoba, 1 di miele e 1 di cognac. Dovete lasciarla in posa per circa 20 minuti e applicata 1 volta alla settimana.

Oltre a questi rimedi potete affidarvi anche ai classici integratori: le sostanze ideali sono il licopene, le vitamine C, E e D, i flavonoidi, lo zinco e gli acidi grassi. Un’altra sostanza ottima per la cura dei capelli è il thalitan (estratta dalle alghe), l’aloe vera, la taurina e l’ornitina. Per le donne dai 40 a i 45 anni è consigliato la serenoa repens.