Quest’anno vanno molto di moda i capelli voluminosi. In questo articolo scoprirete come tenere in ordine, pettinare e tagliare i capelli per essere sempre perfette. Se avete i capelli lisci e sottili è consigliabile un taglio 3D. E’ una tecnica fatta con delle speciali forbici curve che aggiunge volume soprattutto sulla parte alta. Per dare tono, invece, è meglio il taglio crochet dove si scalano soprattutto le lunghezza.

Capelli-in-ordine


Se volete creare dei ricci naturali usate i becchi d’oca: pizzicate le ciocche alla radice, sulla parte alta. Poi dividete in sezioni la chioma, attorcigliate ogni ciocca sul dito e fissatela bene. Per asciugarli usate il diffusore. Una volta asciutti smontate la piega e pettinate i ricci con le mani.



Se avete i capelli ricci è perfetto un taglio a cuore, una tecnica che lascia il volume sulla parte alta della testa controllandolo sulle lunghezze. Il taglio va fatto con le forbici normali e quelle dentate che consentono di sfoltire solo nei punti giusti. Per la piega applicate una crema disciplinante alla quale avrete aggiunto un po’ di olio di argan. Asciugate con il diffusore. Una volta asciutti riprendete le ciocche più ribelli con il ferro. Per i capelli ricci dopo ogni lavaggio è consigliabile un impacco ristrutturante come l’olio di macadamia o quello di argan e lasciate in posa per almeno 20 minuti.