In questo articolo scopriremo come far risplendere i capelli e come renderli più forti. Se avete i capelli sfibrati dovete innanzitutto eliminare le punte rovinate tagliandoli e nutrendoli con gli oli vegetali.

capelli-splendenti


Per questo tipo di problemi occorrono dei prodotti che nutrono, idratano e ristrutturano il capello. Potete provare oli vegetali come quello di argan ma vanno bene anche i mix di oli secchi che inumidiscono il capello senza renderlo unto e pesante. Applicate questi rimedi la sera perché hanno più tempo per agire.

Se invece, vi cadono molti capelli dovete puntare su un programma di vitamine. Iniziate ad assumere un’integratore specifico contenente zinco, vitamina D, Omega 3 e ferro. Vedrete i primi miglioramenti nel giro di 1 o 2 mesi. Utilizzate prevalentemente prodotti delicati e fiale cosmetiche che contengono complessi di polipeptidi con un’azione uguale ai fattori di crescita che donano la vita al bulbo pilifero.



Se, infine, appaiono sbiaditi e privi di colore come prima cosa trattateli con prodotti non aggressivi e poi applicate le fiale rinforzanti. Se volete potete farvi una bella tinta preferibilmente senza ammoniaca mantenendola viva con shampoo e impacchi specifici per capelli tinti come per esempio l’olio di lino. Terminate il tutto applicando un olio lucidante.