Il problema delle doppie punte è legato a capelli poco sani e poco curati. Tinte, lavaggi, asciugacapelli, piastre rovinano la natura dei capelli. Anche una cattiva alimentazione influisce sulla salute del capello. Ecco come eliminare le doppie punte.

Doppie-punte


  • Come eliminare le doppie punte: primo passo

Prima di tutto è necessario darci un taglio! Anche se molte di voi vorranno mantenere la lunghezza, la prima mossa per eliminare le doppie punte è andare dal parrucchiere per un bel taglio. E già che siete dal parrucchiere fatevi dire, secondo il suo parere esperto, che tipo di capello è il vostro per poterlo trattare nel modo più appropriato.



  • Come eliminare le doppie punte: curarli e idratarli

Contrariamente a quanto si pensa, lavare a asciugare spesso i capelli sono azioni che danneggiano la chioma. Temperature troppo elevate (asciugacapelli e piastre) sono una delle principali cause delle doppie punte. Primi di utilizzare questi strumenti è bene proteggere il capello con una crema apposita. Tenete conto che le punte sono la parte più vecchia del capello, quindi la più sfibrata.
Quando lavate i capelli tenete presente che lo shampoo serve per lavare la cute, mentre il balsamo serve per idratare i capelli. Una corretta idratazione alla vostra chioma sarà l’arma vincente per eliminare le doppie punte. Siate delicate con i vostri capelli lunghi e dedicategli del tempo. Molti parrucchieri sostengono che bisognerebbe spuntare la chioma una volta al mese.

via | www.dilei.it