Uno dei problemi che colpiscono di più i capelli sono senza dubbio le doppie punte. La miglior strategia per affrontare questo problema è quella di fare in modo che le doppie punte non si formino. Per raggiungere l’obiettivo potete affidarvi ai trattamenti specifichi per capelli lunghi.

Young girl and haircare


Si tratta di shampoo che agiscono con molta dolcezza sulla fibra capillare per non inaridirla e di balsami e di maschere arricchiti con oli vegetali come quello di argan e di karitè con estratti naturali, ceramidi e vitamine come la E e la F che si preoccupano di nutrire e rigenerare la parte finale del capello.



Se li usate con regolarità, questo trattamenti, hanno una forte azione preventiva nei confronti delle doppie punte perché aiutano a mantenere perfettamente idratati e nutriti i vostri capelli, dalla radice fino all’estremità evitando l’aridità in modo che possano apparire elastici e forti.

E’ consigliabile anche una spuntatina ogni tanto. Quando i capelli sono molto lunghi il modo migliore per togliere le doppie punte è spuntarli con regolarità. Bastano veramente pochi millimetri perché i capelli ritrovino, oltre alla luminosità, anche pienezza e vitalità.

Un trattamento ottimo che potete provare è il prodotto cristalli liquidi della Planter’s: è un siero protettivo  senza risciacquo contenente aloe vera, semi di lino e preziose ceramidi che vi aiutano a riparare le doppie punte e a dare vitalità ai vostri capelli.