Volete una piega semplice da eseguire? Usate la carta stagnola proprio come fanno i parrucchieri quando devono fare i colpi di sole o le meches. Con questo trucco potete ottenere riccioli morbidi semplicemente con l’aiuto della cosiddetta “carta argentata”.

ricci


Ecco passo passo come creare onde morbide con la carta stagnola. Intanto cominciamo con il dire che vi servono un pettine, una piastra, la carta stagnola e la lacca spray per un fissaggio ottimale.

  • Mettetevi davanti ad uno specchio e dividete la testa in due parti: iniziate con il prendere una ciocca di capelli dello spessore di 4 cm circa;

  • Arrotolate la ciocca iniziando dalla punta creando una specie di anello e arrotolatele fino a metà lunghezza. A questo punto avvolgete la ciocca in un rettangolo di carta stagnola facendo attenzione a non farle perdere la forma ad anello che le avete dato prima. Chiudete e sigillate bene con la mani la ciocca avvolta nella carta. Ripetete l’operazione per tutta la chioma;
  • Ora prendete una piastra e chiudete ogni ciocca tra le due plance. Bastano 15 secondi di posa per ottenere un risultato soddisfacente. Una volta terminato di fare tutta la chioma fate raffreddare per 10 o 15 minuti. Sappiate che più tempo lascerete raffreddare le ciocche e più a lungo durerà la piega.